Giochi, Consulta Antiusura: “Nuove modifiche a documento governo su riordino settore peggiorano il testo”

“Un testo apparentemente immutato, ma nella sostanza più insidioso e pericoloso. Le modifiche hanno peggiorato il documento dal punto di vista della tutela della salute e della stabilità economica del nostro Paese. E’ tutto a favore del sistema della ludocrazia”. E’ il commento di mons. Alberto D’Urso, presidente della Consulta Nazionale Antiusura Giovanni Paolo II, in merito al nuovo documento proposto dal governo agli enti locali in tema di riordino del settore: “l’impianto del nuovo documento non tiene conto affatto delle richieste di riduzione di offerta azzardo sollevate dalle associazioni antislot, dalle principali Regioni e Comuni, che in maniera netta hanno bocciato senza se e senza ma la proposta governativa”. dar/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here