Giochi, Bucci (segr. gen. SPI/CGIL Terracina): “Amministrazione Comunale approvi Regolamento sul gioco”

Venerdì lo SPI/CGIL Lega di Terracina, nella provincia di Latina, terrà un incontro con gli studenti sul tema della ludopatia ed altre dipendenze nei giovani. “Riteniamo che anche questo sia un modo per ripristinare quel rapporto intergenerazionale”, ha detto il segretario generale dello SPI/CGIL lega di Terracina-Fondi, Lino Bucci. “Rientra nel nostro percorso illustrato qualche mese fa in occasione di una tavola rotonda sulla “ludopatia”. Si dovranno investire risorse economiche nella informazione, nella prevenzione e nella cura di questa nuova forma di dipendenza. Nel frattempo – conclude – la cosa più urgente e fattibile è quella che la nostra Amministrazione Comunale, responsabile della salute dei propri concittadini, approvi quel famoso Regolamento già attuato con ottimi risultati da altri comuni come Formia, che preveda la giusta collocazione delle sale giochi, il divieto pubblicitario sui giochi, controlli ferrei sugli orari e sul divieto di accesso di minori nelle sale giochi”. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here