Garda (VR): ridotti gli orari degli apparecchi da gioco. Slot accese dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 22

Stretta sul gioco nella provincia di Verona. A Garda, è stata firmata dal sindaco Davide Bendinelli e subito pubblicata l’ordinanza che limita gli orari degli apparecchi da gioco. “Mentre fino a oggi a Garda l’uso di video poker e slot era legato all’orario delle sale e dei pubblici esercizi che li ospitavano, ora ne abbiamo drasticamente ridotto l’orario dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 22 di tutti i giorni, compresi i festivi. Ciò, riguarda sia le sale gioco autorizzate, sia il funzionamento degli apparecchi che si trovano negli esercizi autorizzati: bar, ristoranti, alberghi, rivendite tabacchi, esercizi commerciali, circoli ricreativi, ricevitorie, lotto ed eventuali altri”, fa sapere il primo cittadino. “Mi auguro che il regolamento possa essere approvato e reso operativo al più presto anche da quei Comuni del Baldo Garda che non ne hanno ancora adottati. Sarà mia premura contattare personalmente i colleghi e caldeggiarne la condivisione”, ha concluso. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here