Divieto di pubblicità, dopo la denuncia di Agimeg la pubblicità del Casinò di Lugano “sparisce” dal centro di Milano

La tempistica è quantomeno particolare ma tutto è avvenuto dopo la denuncia di Agimeg dello scorso 3 aprile. E’ infatti “scomparsa” la pubblicità del Casinò di Lugano che campeggiava nella zona di viale Serra a Milano e che violava espressamente i dettami del divieto di pubblicità sul gioco. La casa da gioco svizzera infatti non ha alcuna concessione italiana, non paga tasse in Italia e a differenza degli operatori autorizzati del nostro paese faceva pubblicità promuovendo le proprie sale con lo slogan “per vincere di più”, violando in questo modo tutte le normative in materia. Ora quello che sembra un passo indietro, nonostante dalla casa da gioco avessero in un primo tempo detto che la loro pubblicità fosse legale e che sarebbe proseguita anche nei prossimi mesi. Ma ora rien ne va plus. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here