Il coronavirus non ferma ADM, intensificate attività di collaudo e verifiche sulle nuove concessioni per il gioco online

Se l’emergenza coronavirus ha bloccato di fatto la raccolta del gioco nella rete fisica – ultimo in ordine di tempo lo stop a Lotto e Superenalotto nelle tabaccherie – non così per il gioco via internet e pertanto l’ulteriore stretta sui giochi a seguito dell’emergenza coronavirus continua a non riguardare le scommesse online, con i Monopoli di Stato che stanno spingendo molto sull’online. Secondo quanto apprende Agimeg, in queste settimane di contenimento dell’emergenza ADM sta proseguendo a pieno ritmo diversi collaudi e verifiche funzionali sui nuovi operatori che hanno acquistato una concessione online. Una velocizzazione delle attività molto significativa, che riguarda tutto ciò che ruota intorno al mondo del gioco online, dalle nuove concessioni ai collaudi fino ai controlli. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here