Conferenza delle Regioni, Dossier Manovra: “Fondo per il gioco d’azzardo patologico ammonta a 50 milioni di euro”

Le norme previste dalla legge relativa al Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e al bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022 stanno già coinvolgendo e comunque interesseranno sin dai prossimi giorni le Commissioni e la segreteria della Conferenza delle Regioni. Per questo motivo anche quest’anno la Segreteria della Conferenza delle Regioni propone un dossier sulle disposizioni previste dalla manovra pensato per i dirigenti e i funzionari delle Regioni e delle Province autonome. Per quanto concerne la sezione dedicata all’abolizione della quota fissa di partecipazione al costo delle prestazioni sanitarie, “Per il settore salute nella sezione II tra i capitoli di spesa soggetti a rifinanziamento, definanziamento e riprogrammazione, si evidenzia quanto segue: – il Fondo per il gioco d’azzardo patologico (GAP) – art. 1 comma 946 L. 208/2015 – 6 mln per l’anno 2021 e – 6ml per il 2022 8° legislazione vigente ammonta a 50 mln di euro”, sottolinea il testo. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here