Codacons: “Dubbi sulla tripla vincita a Ferno (VA)”. Ma vincite di questo tipo accadono anche in altre parti del mondo

Il Codacons ha presentato oggi una formale istanza ai Monopoli di Stato e alla Guardia di Finanza affinché sia sospesa l’aggiudicazione dei premi della Lotteria Italia in attesa delle dovute verifiche sulle tre vincite di Ferno, in provincia di Varese, dove “i numeri dei biglietti vincenti risultano pressoché consecutivi: P474343, P474346, P474348. Un caso che – secondo le leggi della probabilità – può verificarsi una volta su 2,6 miliardi di miliardi, e che porta oggi il Codacons – si legge in una nota – a chiedere controlli e verifiche alle autorità competenti perché, se la vicenda non fosse riconducibile al caso, tutte le estrazioni del 6 gennaio potrebbero risultare viziate”. “Ogni anno il Codacons presenzia le operazioni di estrazione dei biglietti vincenti della Lotteria Italia, e non abbiamo rilevato intoppi, errori o anomalie durante le procedure di estrazione dello scorso 6 gennaio – ha spiegato il presidente Carlo Rienzi –. Il caso di Ferno tuttavia, nonostante sia matematicamente possibile, fa sorgere legittimi dubbi”. La tripla vincita ottenuta nella località lombarda, nonostante le altissime probabilità che aveva di potersi verificare, non è però così unica. Parlando infatti di basse possibilità di riuscita, proprio in Italia, a settembre scorso, un padre e la figlia hanno vinto nello stesso concorso del SuperEnalotto con due schedine diverse, portandosi a casa 68mila con una schedina ed altri 115mila euro con l’altra. Ed anche all’estero possono capitare cose così particolari. In Bulgaria, ad esempio, in una sorta di lotteria simile al SuperEnalotto, il 6 settembre 2009 venne estratta per due volte consecutive la stessa sestina vincente: 4-15-23-24-35-42. Si trattava di un evento che aveva una probabilità inferiore allo 0,00003%. Negli Stati Uniti non sono rari giocatori che vincono due volte alla lotteria. Nel 2002 però, una coppia di americani ha superato ogni probabilità, vincendo nello stesso giorno a due lotterie diverse e portandosi a casa 17 milioni di dollari. E ancora: un altro statunitense due anni fa ha vinto due volte alla lotteria nel giro di sei giorni, diventando multimilionario in meno di una settimana. E tornando al vecchio continente, nel 2016 un francese, sfidando la fortuna e centrando l’unica possibilità su ben 16mila miliardi, è riuscito a vincere, a distanza di un anno e mezzo, due volte alla Lotteria giocando nella stessa ricevitoria. La particolarità sta nel fatto che il fortunato giocatore non ha vinto grazie a dei numeri vincenti, ma con un codice, di due lettere e sette cifre, che il software della lotteria genera automaticamente ad ogni giocata. E dopo aver portato a casa un milione l’11 novembre 2016, ha replicato il 18 maggio 2017. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here