Ciaramella (cons. Campania): “Con nuova legge sul contrasto del Gap, impossibile presenza di sale giochi vicine a luoghi sensibili. Importante armonizzare regolamenti comunali”

“Con la Legge sulla disciplina e sul contrasto al gioco d’azzardo patologico che stiamo approvando in Regione, e di cui sono firmataria e coordinatrice per la maggioranza, non sarà più possibile la presenza di una sala scommesse accanto ad una scuola”. E’ quanto ha detto il consigliere regionale Campania del Pd Maria Antonietta Ciaramella. “Tra gli aspetti più necessari – ha aggiunto – vi è quello di armonizzare i regolamenti comunali relativi all’attività dei punti di raccolta del gioco pubblico, oltre che introdurre misure più efficaci che prevedano la prevenzione, la cura e la riabilitazione delle persone affette dai Disturbi da Gioco d’azzardo. La nostra attenzione è soprattutto sui soggetti più vulnerabili e dei minori”, ha concluso. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here