Camera: parere favorevole con osservazioni dalle Commissioni riunite II e VI alle modifiche della direttiva su riciclaggio

Al Senato, la Sottocommissione per i pareri in I Commissione ha espresso osservazioni non ostative con rilievo allo Schema di decreto legislativo che modifica che la normativa su antiriciclaggio e finanziamento del terrorismo. Prosegue oggi l’esame nelle Commissioni riunite II e VI al Senato. Sul testo in questione è stato invece espresso parere favorevole dalla XIV Commissione alla Camera, e parere favorevole con osservazioni dalle Commissioni riunite II e VI. Lo schema di decreto non modifica le disposizioni sui giochi. Con lettera di costituzione in mora del 7 marzo 2019, la Commissione europea ha avviato una procedura di infrazione sull’attuazione della direttiva relativa alla prevenzione dell’uso del sistema finanziario a fini di riciclaggio o finanziamento del terrorismo. Nella messa in mora, la Commissione europea ritiene che le misure comunicate dalla Repubblica italiana per l’attuazione della normativa europea non costituiscano recepimento completo. Tra le richieste della Commissione anche di attuare le disposizioni sui requisiti di onorabilità in capo agli esponenti e ai titolari effettivi di prestatori di servizi di cambio, monete elettroniche, gioco d’azzardo. L’Italia ha replicato sottolineando che tali requisiti sono già previsti a livello di normativa primaria in altri testi. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here