Bravi (Cgil): “Nel Folignate si incentivino e potenzino strumenti di prevenzione per il contrasto del gioco patologico”

Nel Folignate, nella provincia di Perugia, il responsabile territoriale della Camera del Lavoro Mario Bravi, a nome della Cgil, ha tracciato un quadro della situazione in riferimento al settore del gioco sul tutto il territorio. In tale contesto Bravi ha chiesto che “di concerto con le strutture pubbliche si incentivino e potenzino tutti gli strumenti di prevenzione” volti al contrasto del gioco patologico. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here