Asap Italia Srl: “Non coinvolta dalla decisione della Mga”

“In merito alla decisione della Malta Gaming Authority (MGA) di annullare la licenza di gioco in data 17 giugno 2019, Asap Italia Srl comunica di non essere né direttamente né indirettamente coinvolta nel provvedimento adottato dal comitato di controllo del gioco di Malta. Anche per Catena Media, proprietaria di Asap Italia Srl, acquisita a giugno dello scorso anno, questa notizia non ha alcun coinvolgimento o impatto sulla sua attività. Nell’acquisizione di Asap di un anno fa non è rientrata nessuna componente con licenza a Malta, divenuta invece pertinenza di Sportito Srl. Quest’ultima – riporta una nota della società – ha così mantenuto la licenza fornita dall’Autorità di gioco di Malta, non rientrando più nelle competenze di Asap. Il provvedimento della MGA per Sportito è una procedura e un processo noto, già avvenuto con successo in UK dove la licenza Asap è stata sostituita con quella di Sportito Srl (Riferimento: 53101). Anche per Malta sta avvenendo la dismissione della vecchia licenza, in modo da poter applicare quella nuova. La società garantirà infine la risoluzione di ogni saldo rimasto in sospeso, secondo le regole dettate dall’Autorità competente”, conclude la nota. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here