Appendino (sindaca Torino): “Lotta al Gap, buoni risultati per la Città di Torino”

“Lotta al gioco d’azzardo patologico: buoni risultati per la Città di Torino. Numeri che fanno ben sperare ma che non devono fare abbassare la guardia. L’azzardopatia è una piaga che si sconfigge solo con un impegno corale”. Questo il commento della sindaca di Torino Chiara Appendino ai dati riportati dal report della Società Italiana Tossicodipendenze Regione Piemonte e dall’ALEA – Associazione per lo Studio del Gioco d’Azzardo e dei Comportamenti a rischio. Secondo tale report, che prende in esame gli ultimi due anni dal 2016 al 2018, il 77% di locali in meno a Torino ospita slot. Dal giugno 2016 al dicembre 2018 il numero totale delle new slot in Città è diminuito del 66%. “A Torino si può dare per avviato e a buon punto il processo di limitazione dei danni promosso dalla Legge Regionale. In due anni a Torino 94 milioni giocati in meno e 33 milioni persi in meno. Ulteriori progressi potranno essere misurati nel 2019 dal momento che dal 20 maggio il “distanziometro” sarà applicato anche alle sale giochi e agli altri esercizi dedicati”, si legge nelle conclusioni del report. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here