Ancona: preposta gestiva sala giochi senza mascherina, chiuso locale per 5 giorni

La Squadra Amministrativa e di Sicurezza della Questura di Ancona ha effettuato alcuni controlli mirati a verificare il rispetto delle norme per il contenimento della pandemia.

Una sala giochi, già oggetto di precedenti controlli in cui era emersa la costante presenza di numerosi soggetti pregiudicati e alcuni extracomunitari non in regola con il permesso di soggiorno, è stata chiusa per 5 giorni per il mancato rispetto delle norme anti-pandemia. Nello specifico la preposta di sala gestiva il locale senza mascherina. Il titolare della sala è stato sanzionato per 400 euro.

Sono stati inoltre identificati 15 avventori, molti dei quali con precedenti di polizia e penali. Nessuna anomalia nella verifica dei Green Pass. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here