A Genova contributi economici per investimenti commerciali e artigianali in città, escluse dal bando sale giochi e scommesse

Contributi economici per chi ha investito nel 2019 o investirà nel 2020 a Genova. E’ quanto previsto dalla nuova misura a sostegno degli investimenti commerciali e artigianali in città contenuta nel nuovo bando dell’Assessorato al commercio e artigianato. Il finanziamento totale ammonta a 300 mila euro; i contributi sono destinati a micro e piccole imprese che abbiano investito risorse nel territorio cittadino avviando una nuova impresa o ampliando un’attività esistente. Non potranno beneficiare dei contributi: case e sale da gioco, sale scommesse, compro oro, centri massaggi, articoli per soli adulti, money transfer, money change, internet point, vendita di derivati dalla canapa, vendita mediante distributori automatici, esercizi e/o attività aventi carattere temporaneo e stagionale. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here