Vinciguerra (comandante Polizia locale Seriate): “Attività prosegue a ritmi sostenuti, monitoraggi anche in ambito di contrasto alla ludopatia”

Si è chiuso con 2.200 verbali per sanzioni al codice della strada, pari a un importo di circa 200 mila euro, il primo quadrimestre di attività della Polizia locale di Seriate, nella provincia di Bergamo. L’attività di monitoraggio ha interessato diversi fronti: sicurezza stradale e quella urbana, giudiziaria, amministrativa, ambientale e di contrasto alla ludopatia, l’educazione alla legalità. “Nonostante la carenza di organico, l’attività della Polizia locale prosegue a ritmi sostenuti nell’interesse della sicurezza urbana, con controlli su tutto il territorio ed altri mirati, in ottima collaborazione con i militari della Tenenza CC di Seriate e con i Baschi Verdi della GdF, seguendo le singole segnalazioni dei cittadini – ha detto il comandante Giovanni Vinciguerra -. Nostro compito è sia rispondere alle richieste di sicurezza da parte dei seriatesi, con monitoraggi continui e interventi specifici, anche in ambito commerciale e di contrasto alla ludopatia, ma è anche fondamentale educare alla legalità”. cdn/AGIMEG