Avellino, operazione “Periferie Sicure”: controllate 98 attività commerciali tra sale giochi e scommesse, elevate 74 sanzioni amministrative

Stretta contro il gioco irregolare ad Avellino. La Polizia di Stato Irpina, in concorso con i Militari dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, ha portato a termine una vasta operazione di monitoraggio del territorio nell’ambito dell’iniziativa denominata “Periferie Sicure”, finalizzata alla predisposizione di misure mirate a garantire una maggiore percezione di livello di sicurezza. Impegnate nell’operazione 742 Unità di tutte le Forze di Polizia. In merito al settore del gioco, nell’ambito dell’iniziativa, sono state elevare 74 sanzioni amministrative scaturite a seguito di accurati controlli effettuati presso 98 attività commerciali, tra sale giochi, centri di scommesse, pub e circoli privati. cdn/AGIMEG