Certaldo (FI): accordo di autoregolamentazione per attività di somministrazione, previste anche norme per installazione nuove slot

Contenute nell’accordo di autoregolamentazione per favorire la sicurezza e l’ordine pubblico nelle attività di somministrazione del comune di Certaldo, nella provincia di Firenze, anche le norme per l’installazione di nuove slot. L’accordo è stato sottoscritto dal Comune con 19 attività aderenti a Confesercenti. “Negli ultimi anni la normativa ha consentito la liberalizzazione anche fin troppo ampia delle aperture commerciali ed ha ridotto la possibilità di agire con normative stringenti – ha spiegato l’assessore al commercio del comune di Certaldo Jacopo Arrigoni – ma nell’interesse comune di pubblica amministrazione ed attività commerciali, con le quali c’è sempre stata collaborazione, abbiamo avviato questo percorso di sensibilizzazione già dal 2014. Il risultato è un “patto tra gentiluomini” per tutelare la qualità della vita notturna. Grazie all’impegno ed alla volontà di chi lavora nei locali pubblici, si possono ottenere certi risultati”. “Un protocollo che si è esteso, per la prima volta, al contenimento delle slot”, ha aggiunto Franco Brogi, presidente regionale Fiepet. cdn/AGIMEG