Piemonte: evidenziate dai comuni difficoltà nel realizzare mappatura dei luoghi sensibili

Il Sindaco di Asti Maurizio Rasero e il Consigliere Comunale ad Asti Paride Candelaresi hanno partecipato ad un tavolo di lavoro, presso la sede dell’ANCI Piemonte, incentrato sulla legge della Regione Piemonte sul gioco. Nell’incontro è emerso quanto risulta essere gravosa per i comuni la mappatura dei luoghi sensibili nel territorio, dai quali vige il distanziometro per gli apparecchi da gioco. I partecipanti hanno evidenziato le difficoltà di tutti i comuni piemontesi a provvedere alla mappatura e la complessità dell’applicazione retroattiva della legge che ha costretto le attività commerciali interessate a rendere inutilizzabili gli apparecchi. Tali difficoltà saranno sottoposte all’attenzione della Regione tramite una nota a firma di tutti i comuni piemontesi e dell’ANCI. cdn/AGIMEG