Marco Caccavale (BU Lottery Sisal): “Siamo un punto di riferimento nei mercati dei giochi e dei servizi di pagamento. Anticipiamo le novità, guardando al futuro”

Il Superenalotto, uno dei prodotti di punta di Sisal, rappresenta il gioco più popolare e di successo per le famiglie italiane. E’ cambiato, nel tempo, in base alle esigenze dei giocatori: oggi il Jackpot è più alto, ci sono più occasioni di vincite (spesso immediate), e si può vincere con soli due numeri estratti. Marco Caccavale (Dirett. Business Unit Lottery Sisal) spiega al magazine ‘Media Key’ il rinnovo dell’offerta negli anni: “L’intento del continuo rinnovo della nostra offerta, al quale doviamo il nostro successo, è di ‘restituire’ agli italiani la fiducia che ci hanno sempre dimostrato in venti anni di Superenalotto. In Italia siamo un punto di riferimento nei mercati dei giochi e dei servizi di pagamento, con circa 45mila punti vendita distribuiti in maniera capillare in tutta la nazione. L’obiettivo è di anticipare le novità, con un occhio rivolto sempre al futuro”. Parlando di innovazioni, Caccavale ha detto che “siamo  passati dalla schedina del Totocalcio alle nuove applicazioni digitali che abbiamo oggi a disposizioni, oltre a piattaforme digitali che utilizziamo come come canali per comunicare in maniera diretta con i clienti”. L’innovazione, per Sisal, è quindi perno fondamentale: “Innovare per crescere, è uno dei pilastri insieme a eccellenza nel retail e responsabilità sociale e sostenibili”. Anche i mezzi di comunicazione sono migliorati: “Sono milioni gli utenti che accedono al nostro sito ogni giorno e la pagina Facebook del Superenalotto conta più di 670 mila fan”, afferma il Direttore. “Siamo consci dell’impatto che ha la pubblicità sul pubblico, per questo i nuovi messaggi pubblicitari vengono analizzati dall’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (IAP) per accertarne la conformità al Codice. Inoltre, dal 2009 siamo partner di FeDerSerD nello sviluppo di ‘Gioca Responsabile’, un servizio di consulenza e di orientamento ai servizi sociosanitari e assistenziali e alle terapie, rivolto sia alle persone che hanno sviluppato problemi psicologici, relazionali e legali dovuti agli eccessi di gioco”. Una delle grandi innovazioni è stato il VinciCasa: “Il premio è una casa e il vincitore può liberamente scegliere e acquistare l’immobile in Italia entro due anni, e da altri 200mila euro erogati al momento della vincita, senza alcun vincolo di spesa”. Importanti anche i riconoscimenti internazionali per Sisal: “Siamo stati nominati a febbraio aggiudicatari della gara indetta dalla Società di Gestione della Lotteria Nazionale del Marocco (SGLN)“ , e “a  partire dall’inizio del 2019 ci occuperemo di gestire e sviluppare un portafoglio che comprende i giochi numerici a quota fissa, quelli a totalizzatore nazionale, le lotterie istantanee, i giochi online, le virtual race e le MIL (Machines Interactive Lotteries)”, ha concluso Caccavale lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here