Petina (SA): sequestrata dalla GdF slot irregolare in un bar, per il titolare sanzioni per 23mila euro

Pugno duro contro il gioco irregolare nella provincia di Salerno. La Guardia di Finanza ha sequestrato una slot non collegata alla rete dei Monopoli di Stato ed elevato sanzioni per un bar del Vallo di Diano. I Finanzieri di Sala Consilina hanno individuato un’apparecchio da intrattenimento non collegato alla rete statale di raccolta del gioco, installato presso un bar nel comune di Petina (SA). L’apparecchio in questione è stato sottoposto a sequestro amministrativo dalle Fiamme Gialle. Nei confronti del responsabile dell’esercizio commerciale sono state comminate a vario titolo sanzioni amministrative ammontanti ad un complessivo valore di 23 mila euro. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here