Milano: bando per un negozio in piazza Duomo, escluse sale giochi e scommesse

Prosegue a Milano il percorso di valorizzazione economica e commerciale della Galleria Vittorio Emanuele II. La Giunta ha approvato le linee di indirizzo per la procedura di asta pubblica di un negozio in piazza Duomo. L’aggiudicazione avverrà secondo il criterio dell’offerta economica più vantaggiosa, con la presentazione di un’offerta tecnica sul tipo di attività che si intende svolgere nel negozio. Sono escluse dal bando le attività di ristorazione, phone center, money tranfer, sexy shop, sala giochi, centri massaggi, agenzia di scommesse. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here