Senato, Commissione Lavoro: accolto odg che impegna il Governo a estendere utilizzo della tessera sanitaria a tutti i servizi di gioco

Al Senato, nella seduta di sabato della Commissione 11ª (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale) l’ordine del giorno G/1018/8/11, sottoscritto dalla senatrice Guidolin (M5S), risulta accolto, previo parere favorevole della presidente Catalfo (M5S), relatrice. Non viene pertanto messo in votazione. Tale ordine del giorno, a firma Endrizzi, Puglia, Moronese e Fede, “impegna il Governo a valutare l’opportunità di: estendere con misure idonee l’obbligo di utilizzo della tessera sanitaria per tutti i servizi di offerta del gioco d’azzardo, garantendo i diritti di riservatezza sui dati personali ed in ogni caso l’impossibilità di accedere a tali dati da parte di soggetti diversi dal Ministero della Salute; introdurre, in sostituzione della tessera sanitaria, l’obbligo di un «tesserino dedicato» per i servizi di gioco d’azzardo, ottenibile su richiesta, dotato di fotografia per ridurre il rischio di cessione a terzi, nonchè di un chip elettronico con la possibilità di impostare limiti di orario e limiti di spesa mensile rapportata al reddito dichiarato, incompatibile con i benefici della pensione di cittadinanza o del reddito di cittadinanza”. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here