Scommesse, Tribunale di Vicenza: sospese 3 ordinanze di ingiunzione per violazione del Decreto Balduzzi, per un totale di 245.000 euro, a carico gestore PVR

Il Tribunale di Vicenza ha sospeso l’efficacia di 3 ordinanze di ingiunzione recanti la violazione del decreto Balduzzi e la mancata affissione dei materiali informativi, dal valore complessivo di 245.000 euro, ai danni di un gestore di un PVR (punto vendite ricarica ndr.) ritenendo opportuno approfondire la questione prima di procedere alla sanzione. L’avvocato difensore Antonella Lo Presti ha commentato così il provvedimento: “La decisione del Tribunale di Vicenza è dovuta alla fondatezza del ricorso e dal pericolo di arrecare un pregiudizio e un danno nei confronti del gestore del PVR. E’ rassicurante che l’organo giudicante abbia preso il tempo necessario per approfondire la questione prima di arrecare un danno irreparabile al mio assistito, come purtroppo è avvenuto in molti altri casi”. ac/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here