Operazione Dda e Polizia di Stato contro ‘Ndrangheta a Reggio Calabria: tra gli interessi scommesse online e slot illegali

Interessi nei settori illegali di scommesse online e delle slot. E’ quanto sta emergendo dalla vasta operazione in corso dalle prime ore di questa mattina della Polizia di Stato, coordinata dalla Dda di Reggio Calabria, finalizzata all’esecuzione di 14 ordinanze di custodia cautelare (12 in carcere e 2 agli arresti domiciliari) emesse nei confronti di capi, luogotenenti ed affiliati alla temibile cosca Labate, intesa “Ti Mangiu” di Reggio Calabria, ritenuti responsabili di associazione mafiosa e diverse estorsioni aggravate dal metodo mafioso e dalla finalità di aver agevolato la ‘ndrangheta. In corso anche perquisizioni e sequestri di imprese e società. L’inchiesta ha fatto luce su affari economici della cosca Labate, svelando interessi anche nelle scommesse online illegali, nelle slot irregolari e nello sfruttamento delle corse clandestine di cavalli. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here