Entrate tributarie, nei primi dieci mesi dai giochi 10.766 milioni, in crescita dello 0,5%

Nei primi dieci mesi dell’anno “le entrate totali relative ai giochi (che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette) sono risultate pari a 10.766 milioni di euro (+53 milioni di euro, pari a
+0,5%)”. E’ quanto scrive il Ministero dell’Economia nel Bollettino sulle entrate tributarie del periodo gennaio-ottobre. “Considerando solo le imposte indirette” si legge ancora, “il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e
delle altre attività di gioco) è di 10.501 milioni di euro (+108 milioni di euro, pari a +1,0%)”. Le entrate tributarie erariali complessive dei prmi dieci mesi dell’anno si sono attestate a 321 miliardi e 734 milioni di euro (848 milioni di euro in meno, pari a -0,3% rispetto allo stesso periodo del 2012). lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here