Distanziometri, orari e regole contro il gioco: nel 2019 un “massacro” con un nuovo intervento al giorno

Ben 43 interventi, in altrettanti comuni, province o regioni, contro il gioco in 44 giorni. Questo è quello che sta capitando in questo inizio 2019 per ciò che concerne l’applicazione di nuovi distanziometri, nuovi limiti orari per l’offerta di gioco con gli apparecchi da intrattenimento e nuovi interventi in materia di limitazione del gioco. Praticamente ogni giorno c’è un comune, una provincia o una regione che propone un cambiamento delle regole per quanto riguarda l’offerta del gioco pubblico. In questo 2019, nella ricerca effettuata da Agimeg, il 40% degli interventi ha riguardato il nord, il 28% il centro ed il 32% il sud. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here