Consiglio di Stato, si va direttamente al merito per i ricorsi contro le fasce orarie sulle slot adottate da Roma Capitale

E’ appena terminata l’udienza in camera di consiglio di fronte al Consiglio di Stato sulle fasce orarie per gli apparecchi adottate dal Comune di Roma. Come anticipato da Agimeg, si è deciso di discutere i ricorsi direttamente nel merito, rinunciando alla fase sospensiva. La prossima udienza non è ancora stata fissata, le ricorrenti dovranno presentare istanza al Presidente della Sezione. rg/AGIMEG

Oggi in Consiglio di Stato si discutono gli appelli contro le fasce orarie di Roma Capitale

Arrivano al Consiglio di Stato i ricorsi contro le fasce orarie sul funzionamento delle slot adottate da Roma Capitale. Oggi, in camera di consiglio di fronte alla Quinta Sezione, si discuteranno una dozzina di ricorsi contro le sentenze con cui il Tar Lazio aveva riconosciuto il pieno potere di intervento al Sindaco. Oggi le compagnie dovrebbero chieder la sospensione di quella sentenza in via cautelare, ma secondo quanto apprende Agimeg è molto probabile che si vada direttamente al merito. lp/AGIMEG


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here