Valbiondone (BG), in arrivo contributi comunali a esercizi del territorio. Esclusi i locali con le slot

A Valbiondone, in provincia di Bergamo, sarà portata in Consiglio Comunale una proposta che prevede un contributo mensile di 500 euro per gli esercizi e aziende del territorio. Rimarrebbero escluse da tale iniziativa i locali che al loro interno ospitano apparecchi da intrattenimento come le slot. “Si tratta di un contributo di 500 euro finalizzato a mantenere le attività nel nostro paese: un aiuto ai commercianti perché, da ex- commerciante io stessa, conosco bene le difficoltà che si incontrano quando si deve procedere ad una manutenzione straordinaria, o alle piccole spese relative alla propria attività” ha spiegato la sindaca Romina Riccardi. ac/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here