Sale slot, scommesse e bingo: in Friuli prorogata fino al 30 settembre ordinanza per riaperture post Covid-19

Il Friuli ha prorogata a tutto il 30 settembre 2020 l’efficacia della propria ordinanza contingibile ed urgente “Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019” che prevede la riapertura di una serie di attività economiche, tra cui anche le sale slot, sale giochi, sale bingo e sale scommesse. La misura di prorogare la validità della propria ordinanza contingibile e urgente n. 22/PC a tutto il mese di
settembre 2020 è stata presa “al fine di assicurare continuità anche comportamentale nel territorio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, proprio perché le indicazioni del mondo scientifico stabiliscono che attualmente gli unici strumenti di prevenzione del contagio del virus rimangono il distanziamento sociale e il corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuali”. cr/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here