Pubblicità gioco, Liberatore (Agcom) ad Agimeg: “Ok del Governo sulle nostre linee guida. Ancora dubbi tra gli operatori ed alcuni stanno valutando l’uscita dall’Italia”

“Non sono arrivate particolari critiche dal Governo in merito alle linee guida del Decreto Dignità sul tema della pubblicità sul gioco”. E’ quanto dichiarato ad Agimeg Benedetta Liberatore, direttrice Contenuti Audiovisivi Agcom, tra le più impegnate ed attive nella promulgazione delle linee guida sulla pubblicità sul gioco, a margine di un convegno a Roma. “Da quando è cominciata la stesura delle linee guida ci sono state interlocuzioni con i Monopoli di Stato e con i Ministeri competenti. Al momento non ci sono state grandi segnalazioni, se non da parte di associazioni di consumatori, ma tutte su pubblicità che riguardavano contratti in essere. Da parte degli operatori del settore del gioco abbiamo riscontrato la necessità di capire come potranno muoversi visto che è stata fatta salva parte della comunicazione. Alcuni – ha concluso la Liberatore – stanno valutando se è il caso di proseguire le operazioni in Italia”. cz/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here