On. Muroni (Leu) chiede 10 milioni l’anno al prelievo sulle vlt per incrementare il Fondo di sviluppo delle isole minori

Incrementare di 10 milioni l’anno la dotazione del Fondo di sviluppo delle isole minori, grazie a un aumento del prelievo sulle videolottery. Lo chiedono gli on. Rossella Muroni (Leu) e Chiara Braga (PD) con un emendamento al ddl Legge quadro per lo sviluppo delle isole minori marine, lagunari e lacustri. Il disegno di legge – che è al momento all’esame delle Commissioni Bilancio e Ambiente della Camera – già prevede che la dotazione del fondo sia aumentata di 10 milioni di euro l’anno, con l’emendamento si chiede un ulteriore aumento, da finanziare appunto con l’inasprimento del preu dello 0,05% sulle vlt. La proposta di modifica recita: “Fatto salvo quanto previsto dal comma 1 del presente articolo la dotazione del Fondo ivi previsto è incrementata di ulteriori 10 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2019.
3-ter. Al comma 1051 dell’articolo 1 della legge 30 dicembre 2018, n. 145 le parole: « di 1,25 per gli apparecchi di cui alla lettera b) » sono sostituite dalle seguenti: « e di 1,30 per gli apparecchi di cui alla lettera b)».
Il Fondo in questione è stato istituito con la Finanziaria del 2008 presso la Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per gli affari regionali, “con una dotazione finanziaria pari a 20 milioni di euro a decorrere dall’anno 2008”. rg/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here