Lotta all’evasione fiscale, dal neo ministro all’Economia Roberto Gualtieri previsti interventi anche contro il gioco illegale e per chi opera senza concessione

Innovazione tecnologica e digitalizzazione ma anche grande attenzione, nella lotta all’evasione fiscale, anche al comparto del gioco illegale. Sono queste le strade che ha intenzione di percorrere il neo ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, nel suo dichiarato contrasto all’evasione. Un’attenzione particolare, nel pacchetto della lotta al sommerso – come riporta Il Sole24 Ore -, sarà data proprio al contrasto al gioco illegale ed in particolare a chi opera senza concessione. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here