Delega Fiscale, sen. Mirabelli (PD): “Decreti sui giochi entro settembre. Governo vuole fare presto e bene”

Il governo progetta di licenziare il decreto delegato sui giochi entro settembre, poi le Commissioni parlamentari competenti avranno modo di esaminare il testo prima del via libera definitivo. E’ la road-map che ha tracciato  il senatore Franco Mirabelli (PD) intervenendo alle Acli milanesi nel confronto con i movimenti anti-azzardo. “Da parte del Governo c’è la volontà di fare presto e fare bene”, ha detto Mirabelli, elogiando poi il comportamento degli enti locali, in particolare dei comuni, e delle associazioni, che “hanno smosso le acque sul tema della lotta al gioco d’azzardo”. E ha aggiunto che “al più presto i Comuni avranno gli strumenti per decidere come tutelare i minori per stabilire limiti anche temporali alle aperture e anche della quantità delle slot machine”. Mirabelli ha quindi respinto l’idea di distribuire parte del gettito sui giochi – anche attraverso un’ eventuale tassa di scopo – ai comuni: “Non darei l’idea che i comuni possano lucrare sul gioco d’azzardo”. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here