Decreto Agosto, Castelli (sottosegr. MEF): “Lavoro procede a gran ritmo, presto in Consiglio dei Ministri”

“Procede a gran ritmo il lavoro sul Decreto Agosto, che giorno dopo giorno prende forma e, a breve, approderà in Consiglio dei Ministri.  Sin dalle prime fasi di questa pandemia, avevo detto che avremmo dovuto ragionare passo dopo passo, adeguando le misure volta per volta, ascoltando le esigenze di cittadini e imprese e adottando le opportune soluzioni ai problemi. Così, sono nati, nell’ordine, il Decreto Cura Italia, con le prime risposte all’emergenza economica, il Decreto Liquidità, per fornire alle imprese la liquidità con la garanzia dello Stato, il Decreto Rilancio, un imponente provvedimento da 55 miliardi con misure a sostegno di famiglie e imprese ed il Decreto Semplificazioni, con nuove misure in ambito di appalti, e procedure più rapide con meno burocrazia. Adesso siamo quasi pronti con il nuovo provvedimento che impegna le risorse dello scostamento di 25 miliardi, per offrire ulteriore supporto ai comuni, al trasporto pubblico locale, al mondo della scuola, ai lavoratori e alle imprese, con meno tasse e politiche di decontribuzione, e poi misure specifiche per i settori più colpiti a partire da turismo, ristorazione e automotive. Leggo di molte indiscrezioni, alcune vere altre meno. Con la squadra di Governo stiamo lavorando per mettere in campo tutte le misure necessarie a far ripartire l’economia, in attesa della sessione di bilancio e del recovery fund con cui arriveremo ad una programmazione pluriennale, rendendo strutturali molte delle misure che abbiamo adottato durante l’emergenza”. E’ quanto ha detto la Sottosegretaria al Ministero dell’Economia e Finanze, Laura Castelli. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here