Consiglio regionale del Lazio, via libera al Collegato. Nel testo proroga 12 mesi per adeguamento a distanziometro

Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato, a maggioranza, 31 favorevoli e 15 contrari, la proposta di legge n. 294, “Disposizioni collegate alla Legge di Stabilità regionale 2021 e modificazioni di leggi regionali” il cosiddetto collegato. Il voto finale è arrivato al termine di una seduta iniziata il 26 luglio e articolata in sei giornate di lavori d’Aula. Il Consiglio regionale ha approvato anche la proposta di legge regionale n. 301 del 2 luglio 2021, concernente “Assestamento delle previsioni di bilancio 2021-2023”. Il collegato alla legge di stabilità, durante i lavori d’Aula, si è trasformato in un provvedimento ‘omnibus’ che interviene su quasi tutte le materie di competenza regionale, passato dai 42 articoli iniziali ai 149 finali. Votata anche l’ulteriore proroga di 12 mesi concessa ai titolari di sale per il gioco e le scommesse per adeguarsi agli obblighi previsti dalla L.R. 5/2013 sulla prevenzione e il trattamento del gioco d’azzardo patologico, relativamente alla distanza minima di 500 metri da tenere dalle aree sensibili. Su un totale di 107 articoli aggiuntivi approvati dal Consiglio, 24 sono stati presentati dalla Giunta regionale, 65 da consiglieri di maggioranza, 14 da consiglieri di opposizione e 4 bipartisan. Rispetto ai 42 articoli iniziali del provvedimento, invece, il Consiglio ha approvato 47 emendamenti e 6 subemendamenti. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here