IPT Sanremo: De Fenza beffa Miniucchi; Longobardi 4°, Borsa 7°

Dopo 6 giornate di poker ad altissimo livello si è concluso oggi pomeriggio al Casinò Municipale di Sanremo la terza tappa stagionale dell’Italian Poker Tour, buy in 770 euro Accumulator, che ha visto ai nastri di partenza 1124 giocatori per un prizepool generato di 763.196 euro.
A trionfare sul field da record di questo evento è il Supernova Elite di PokerStars.it Alessandro “AleTilter” De Fenza, capace di avere la meglio in un tavolo finale di altissimo livello per una prima moneta da 105.600 euro, frutto di due accordi, il primo stipulato in fase 3handed quando erano semplicementi stati spalmati i premi, ed il secondo prima dell’heads up quando De Fenza ed il runner up Marcello “Cavendramin” Miniucchi si erano assicurati 95.600 euro a testa lasciando ulteriori 10.000€ in palio per il vincitore, oltre ovviamente alla prestigiosa picca destinata al campione.

Si è dovuto quindi nuovamente arrendere ad un passo dal trionfo  – riporta Pokernews – il già citato Miniucchi, che come già successo nella scorsa tappa dell’Italian Poker Tour disputata a Saint Vincent quando a trionfare era stato Walter Treccarichi, chiude al 2° posto con tanto rammarico per il titolo sfuggitogli davvero di un soffio.  cz/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here