Casinò di Sanremo, Ronaldo al Pokerstars Italian Poker Tour

“Sono felice di essere qui a Sanremo e nel suo Casinò. Mi sento bene, è un posto splendido, sereno e divertente. Mi fa piacere partecipare a questo torneo, anche se per me è difficile. Vorrei essere bravo come molti campioni che sono dotati di grande tecnica. Conosco il poker  dal 1999 ma questo è un gioco che anche uno sguardo ti può battere”.  E’ iniziato così nel teatro dell’Opera del Casinò questo pomeriggio l’incontro con la stampa di Luís Nazário de Lima Ronaldo, nuovo membro del Team PokerStars SportStars. Ronaldo ha quindi risposto alle domande spaziando dai suoi impegni nel comitato mondiale del Brasile, alla voglia di giocare ancora, alle sue previsioni per il Mondiale con la tripletta sul podio  Brasile, Germania e Spagna, sino alla sua amicizia con Bobo Vieri alla sua attuale residenza a Londra per imparare meglio l’inglese e alla speranza che il suo primogenito possa diventare un grande attaccante. Al termine della conferenza Ronaldo ha ringraziato il Casinò di Sanremo per la calorosa accoglienza. Ha fatto gli onori di casa il presidente di Federgioco Marco Cambiaso, consigliere di Casinò Spa. Quindi il “Fenomeno” ha giocato un Sit & Go esclusivo insieme ai membri del Team PokerStars ProLuca Pagano eDario Minieri, 5 giocatori qualificati online e 1 vincitore dall’iniziativa social  “Filma il tuo chiptrick e #SfidaRonaldo!”. Intanto field aperto oggi per  la quarta tappa del PokerStars.it Italian Poker Tour. Sino al 29 ottobre, nella splendida cornice del Casinò, si gioca la penultima tappa della quinta stagione con oltre 20 tornei in programma. rg/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here