Piemonte, dal M5S proposta di modifica a Legge sul gioco per spegnere tutte le slot nel primo giorno in cui si pagano le pensioni. Dalla Lega invece proposta di esenzione distanziometro

Spegnimento di tutte le slot nel giorno in cui vengono pagate le pensioni. È il progetto di modifica alla Legge del Piemonte sul gioco presentata dal Movimento 5 Stelle. Secondo il progetto le slot devono essere spente “il primo giorno del pagamento delle pensioni di ogni mese”. Il disegno di legge prevede anche nuovi orari comunali di spegnimento degli apparecchi e l’inserimento di uffici postali e money transfer come nuovi luoghi sensibili. Al Consiglio regionale piemontese arriverà anche un disegno di legge opposto, presentato dal Consigliere della Lega, Claudio Leone, che prevede l’esenzione dal distanziometro di tutte le attività di gioco già presenti sul territorio alla data del 19 maggio 2016. Verrà aperto nei prossimi giorni un ciclo di audizioni su entrambi i progetti di legge. mo/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here