CGE, nessuna conclusione da parte dell’Avvocato Generale della Corte. Si andrà direttamente a sentenza

Nel causo Biasci discusso stamane, verrà decisa senza assumere le conclusioni dell’Avvocato Generale, la Corte di Giustizia emetterà quindi direttamente la sentenza. E’ quanto apprende Agimeg da fonti della stessa Corte. La causa – sollevata da alcuni centri emissione dati collegato a GoldBet, ruota attorno all’art. 88 Tulps, e alla norma che lega il rilascio della licenza di pubblica sicurezza ai soli soggetti in possesso di una concessione per la raccolta delle scommesse. rg/AGIMEG