10eLotto, ADM: dal 1 ottobre 2017 introduzione nuovi moltiplicatori di vincita

I Monopoli di Stato hanno determinato, a partire dal 1 ottobre 2017, la modifica dei moltiplicatori del gioco del 10eLOTTO. “Considerata l’esigenza, a seguito dell’introduzione della nuova ritenuta sulle vincite conseguite nel gioco del lotto (dal 6% all’8%), di garantire premi netti di importi pari a 1 euro o multipli, senza la possibilità di corrispondere premi con parti centesimali di euro al fine di evitare l’appesantimento dell’attività di pagamento presso le ricevitorie ridefinendo i moltiplicatori degli importi giocati; Attesa la necessità di modificare le categorie di vincita al fine di mantenere l’attuale pay-out medio del gioco; Valutata la documentata proposta del concessionario per la gestione del servizio del gioco del lotto automatizzato e degli altri giochi numerici a quota fissa”, si adottano nuovi moltiplicatori di vincita. “Le disposizioni della presente determina trovano applicazione a partire dal 1 ottobre 2017”.

Novità anche per il pagamento delle vincite conseguite in tutte le modalità del gioco del lotto, che dal 1 ottobre è così determinato: “Le vincite di importo lordo non superiore a 543,48 euro possono essere pagate da qualsiasi raccoglitore del gioco del lotto il quale provvede al ritiro dello scontrino ed al pagamento della vincita al netto delle ritenute di legge, previo accertamento dell’integrità e completezza dello stesso nonché previa validazione da parte del concessionario tramite l’utilizzo del sistema di automazione. Per le vincite di importo lordo superiore a 543,48 euro e fino a 2.300,00 euro, lo scontrino vincente deve essere presentato presso il punto di raccolta ove è stata effettuata la giocata e il raccoglitore, previo accertamento dell’integrità e completezza dello stesso nonché previa validazione
da parte del concessionario tramite l’utilizzo del sistema di automazione, provvede al ritiro dello scontrino e al pagamento della vincita al netto della ritenuta di legge. In alternativa al pagamento in contanti, su esplicita richiesta del vincitore il raccoglitore può prenotare l’importo della vincita. La prenotazione della vincita può essere effettuata anche presso qualsiasi punto di raccolta del gioco del lotto. Per le vincite di importo lordo superiore a 2.300,00 euro e fino a 10.500,00 euro, lo scontrino vincente deve essere presentato presso il punto di raccolta ove è stata effettuata la giocata vincente o presso qualsiasi punto di raccolta del gioco del lotto, dove il raccoglitore, previo accertamento dell’integrità e completezza dello stesso, provvede al ritiro dello scontrino e alla prenotazione della
relativa vincita. Per le vincite di importo lordo superiore a 10.500,00 euro, lo scontrino vincente deve essere presentato direttamente al concessionario della gestione del servizio automatizzato del gioco del lotto e degli altri giochi numerici a quota fissa. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here