Valle d’Aosta: al via campagna di comunicazione a contrasto del gioco patologico

L’Assessorato della Sanità, Salute e Politiche Sociali, insieme a quello dell’Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili e all’azienda Usl della Valle d’Aosta ha dato avvio ad una campagna di comunicazione a contrasto del gioco patologico. La campagna sarà attivata sulle testate giornalistiche, affissioni, banner su siti e campagne su social media. La campagna sarà inserita nel progetto Gap, che vede un apposito programma e finanziamento dello Stato. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here