Ultima chiamata per gli ottavi di Champions League: Juventus (3.60) già qualificata ma sfavorita contro il Leverkusen; Inter (1.57), Napoli (1.15) e Atalanta (2.50) avanti nei pronostici

Sfide all’ultimo respiro quelle che stasera vedranno coinvolte Inter e Napoli, entrambe confortate dal tifo di casa. Si parte alle 18:55 con Napoli – Genk, in quella che di per sé non dovrebbe essere una sfida complessa per gli uomini di Ancelotti, avanti sulla lavagna di William Hill a 1.15. Per passare il turno e ignorare il risultato del match tra Salisburgo e Liverpool ai partenopei saranno sufficienti una vittoria o un pareggio (offerto a 7.50). Se fosse invece la formazione belga a prevalere (opzione valida a 17.00), il team azzurro dovrebbe incrociare le dita e sperare che gli austriaci del Salisburgo perdano o pareggino contro i Reds. Più intricate invece le combinazioni che si prospettano all’Inter di Conte, che incontra il temibile Barcellona, già qualificato alla fase successiva. La formazione nerazzurra potrà infatti tirare un sospiro di sollievo solo con una vittoria sul Barça: questa opzione vale 1.57. Il pareggio, offerto a quota 4.33, affinché sia valido per la qualificazione interista, impone la condizione che il Dortmund perda o pareggi con lo Slavia Praga, affinché sia inalterato il vantaggio della squadra meneghina sui tedeschi per quanto riguarda gli scontri diretti. Se fosse invece la formazione blaugrana ad aggiudicarsi la vittoria (5.25), l’Inter dovrebbe incrociare le dita e sperare in una sconfitta dei diretti avversari gialloneri. Per questo scontro Lautaro Martínez dovrà dare il suo contributo alla squadra: nel caso in cui segnasse due o più goal, attenzione alla Quota Maggiorata valida per 7.50. Mercoledì sarà il turno di Juventus e Atalanta, entrambe in trasferta. Difficile ma non impossibile la qualificazione della formazione di Bergamo che, per sperare di giocare agli ottavi, dovrà vincere in casa dello Shakhtar Donetsk (opzione da 2.50) e augurarsi che la Dinamo Zagabria non batta il Manchester City. In caso di vittoria dei croati, infatti, sarebbero questi ultimi a passare alla fase successiva, mentre i nerazzurri verrebbero retrocessi in Europa League. Lo scenario si complicherebbe in caso di pareggio o sconfitta contro lo Shakhtar, rispettivamente sulla vetrina di William Hill a 3.70 e 2.55: la rosa di Gasperini rimarrebbe infatti così esclusa da entrambi i tornei. Più sereno il match della Juventus che, ospite alla BayArena del Leverkusen, è già qualificata come prima squadra del girone. Dal canto loro, invece, i padroni di casa hanno bisogno di un successo per sperare nel passaggio del turno (che si avvererebbe solo se l’Atlético non dovesse battere il Lokomotiv Moska). Vittoria del segno 1 favorita a 2.00, contro l’eventuale successo dei bianconeri che moltiplicherebbe ogni giocata per 3.60; opzione pareggio in vetrina a 3.50. Gli altri match dei gironi C, D, E e F coinvolgeranno Salisburgo – Liverpool e Dortmund – Slavia Praga questa sera, mentre Dinamo Zagabria – Manchester City e Atlético Madrid – Lokomotiv Moska saranno di scena mercoledì. Il Liverpool (1.66), che in base al risultato raggiunto dal Napoli si qualificherà come primo o secondo, sarà ospite a Salisburgo, dove la formazione di casa cercherà disperatamente di aggiudicarsi la vittoria per accedere agli ottavi. Questa opzione è offerta a 4.20 e si posiziona poco distante dalla X (4.33). Anche la sfida tra Dortmund e Slavia Praga sarà scoppiettante per via degli incroci del girone: nei pronostici di William Hill è avanti l’undici tedesco (1.27), contro il moltiplicatore di 11.00 offerto in caso di successo avversario. Il pareggio si gioca a 5.50. Serata tranquilla per il Manchester City, primo nel girone C: la vittoria della formazione inglese è in vetrina a 1.78, mentre il successo degli avversari di Zagabria vale quanto il pareggio (4.00). Per niente in equilibrio la sfida in programma tra Atlético e Lokomotiv Moska, che vede in netto vantaggio la formazione di casa (1.14). Arranca l’undici russo, la cui vittoria moltiplicherebbe la posta per ben ventuno volte (21.00); pareggio sempre alto a 7.50. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here