UK, Paul Scholes a rischio squalifica per 140 scommesse su partite di calcio

Paul Scholes, ex colonna del centrocampo del Manchester United e della Nazionale inglese, è finito sotto la lente della Football Association (FA) britannica per aver effettuato 140 scommesse su partite di calcio tra agosto 2015 e gennaio 2019, quando era co-proprietario di Salford City, club di quinta categoria, violando l’articolo 8 del codice di condotta della FA, che vieta a tesserati e proprietari di squadre di puntare su eventi sportivi. Scholes avrà tempo fino al 26 aprile per difendersi dalle accuse: rischia una multa o nel peggiore dei casi una lunga squalifica. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here