Sul territorio di Genova, una rete di sportelli per contrastare il Gap

A Genova, la Asl3 ha lanciato una rete capillare di sportelli sul territorio destinati ai giocatori problematici e alle loro famiglie, ma anche per aiutare ad affrontare ogni forma di nuova dipendenza. E’ stata quindi decisa l’apertura di uno sportello per le nuove dipendenze in ogni distretto sociosanitario della Asl. “Ai nostri sportelli un operatore stabilisce il primo contatto e aiuta a trovare il percorso migliore: attraverso i gruppi di auto-mutuo aiuto o la presa in carico della nostra equipe multidisciplinare, con un approccio personalizzato per ogni caso”, ha spiegato Paolo Drocchi, responsabile dei Sert genovesi. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here