Serie B, il Benevento a Livorno per laurearsi Campione d’Inverno. Cittadella e Pordenone in trasferta per difendere il secondo posto

Nella Serie B, il match Ascoli – Cittadella  promette emozioni tra due formazioni d’alta quota. In lavagna BetFlag è gara da tripla perfetta con l’1 e il 2 a 2,65 e l’X a 3,15. Per 3,30 moltiplica l’under 1,5, per 1,25 l’over 1,5, per 1,80 l’under 2,5, per 1,90 l’over 2,5, per 1,30 l’under 3,5, per 3,10 l’over 3,5, per 1,10 l’under 4,5, per 5,50 l’over 5,50, per 1,02 l’under 5,5 e per 8,75 l’over 5,5. Un Pescara che non sa più vincere, invece, farà visita ad un Frosinone che ha recuperato posizioni in classifica per aver vinto tre degli ultimi cinque turni di campionato. Il fattore campo anche può condizionare l’esito del confronto e giustifica l’1 a 1,70, lontano dal 3,55 per l’X e con il 2 a 4,90. Ed inoltre, a 3,70 l’1 + goal, a 2,64 l’1 + nogoal, a 4,55 l’X + goal, a 10,25 l’X + nogoa, a 9,75 il 2 + goal, e a 8,25 il 2 + nogoal. Alle 18, al Picchi andrà in scena il classico testa coda con il Livorno che farà gli onori di casa alla capolista Benevento che può diventare già campione d’inverno. Nonostante l’arrivo del nuovo allenatore sulla panchina dei toscani, sanniti ovviamente accreditati da una quota più bassa in caso di successo con il 2 a 2,30, non lontano dall’1 a 3,10 e con l’X a 3,15. Tra le numerose tipologie di scommesse bancata a 9,25 la somma goal pari a 0, a 4,30 la somma goal pari a 1, a 3,25 la somma goal pari a 2, a 4,05 la somma goal pari a 3, a 6,00 la somma goal pari a 4, a 6,25 la somma goal superiore a 4. Domenica alle 15 sarà la volta di Cosenza – Pordenone, coni il fattore campo che può dare una mano ai calabresi nonostante avranno di fronte la seconda della classe. BetFlag propone l’1 a 2,30, l’X a 3,10 e il 2 a 3,20. A 2,20, invece, l’1 di Cremonese – Perugia, l’X a 3,00 e il 2 a 3,50. Alle 21, una Salernitana in pericola involuzione, non vince da quattro turni, ospita quel Crotone che, nonostante gli ultimi passi falsi, rimane sempre formazione d’alta quota. Il 2 a 2,40 è sintomatico delle difficoltà a cui andrà incontro e che lascia spazio alle aspettative dei giocatori granata il cui successo è suggerito a 2,95 e con l’X a 3,15. Tra i risultati esatti del novantesimo a 9,75 è raccomandato lo 0 – 0, a 5,50 l’1 – 1, a 13,00 il 2 – 2, a 13,00 il 2 – 0, a 23,00 il 3 – 1 e lo 0 – 3, a 18,00 l’1 – 3 ed a 60,00 il 4 – 1. Lunedì sera, alle 21, si chiude la sedicesima giornata con Trapani – Pisa. Due vittorie nelle ultime tre turni di campionato hanno dato vigore alle speranze di salvezza dei siciliani. Favoriti ma non troppo dalla bandiera delle scommesse che segnala l’1 a 2,35, l’X a 3,05 e il 2 a 3,10. A doppia cifra due delle sei scommesse sul metodo del primo goal con a 25,00 se su autorete, a 13,00 se su punizione, a 9,00 se su rigore, a 8,50 se con nessun goal, a 6,00 se su colpo di testa, a 1,40 se su tiro. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here