Serie A: Inter o Juve chi sarà il Campione d’inverno?

In serie A nel prossimo weekend si gioca per assegnare il titolo di campione d’inverno, per quel che conta, che spetta alla squadra in testa al campionato al giro di boa. Due avversarie scomode attenderanno l’Inter e la Juve, la prima ospiterà l’Atalanta e la seconda farà visita alla Roma. Le prime formazioni a scendere in campo saranno il Cagliari ed il Milan, sabato alle 15. Gli ultimi tre passi falsi dei sardi hanno ridimensionato le ambizioni di qualche settimana fa e che giustifica l’1 alto a 3,10, distante ma non troppo dal 2 rossonero bancato a 2,25. Ovviamente alte le giocate in doppia chance con l’12 offerto a 1,30, l’X2 a 1,36 e l’1X a 1,63.  Congrui anche i moltiplicatori sugli esiti al termine della prima frazione di gioco con l’1 a 3,60, l’X a 2,20 e il 2 a 2,80. Alle 18 fischio d’inizio, invece, per una delle partite più interessanti della diciannovesima giornata, ovvero Lazio – Napoli. Biancocelesti alla ricerca della decima vittoria consecutiva e con gli ospiti che aspirano ad una vittoria scaccia crisi. Sulla lavagna di BetFlag non è gara a senso unico con l’1 a 2,10, che sintetizza le difficoltà del confronto, quota che arrotonda a 2,25 per il 2 e con l’X a 3,80. Ed anche, proposto a 4,60 l’under 1,5, a 1,16 l’over 1,5, a 2,30 l’under 2,5, a 1,55 l’over 2,5, a 1,55 l’under 3,5, a 2,30 l’over 3,5, a 1,22 l’under 4,5, a 3,90 l’over 4,5, a 1,08 l’under 5,5 ed a 6,75 l’over 5,5. A seguire, alle 20:45, il big match dell’ultima del girone di andata tra Inter e Atalanta. Nonostante i nove punti di distacco e il fattore campo l’1 è tutt’altro che popolare a 2,15, non lontanissimo dal 2 a 3,25 e con l’X a 3,70. Marcatori ancora una volta sotto osservazione con Lukaku leader della graduatoria a 1,55, a seguire Lautaro a 1,95, Zapata a 2,45, Muriel a 3,00, Esposito a 3,50, Politano a 3,55, Barrow a 4,00, Sensi a 4,20, Candreva a 4,50, Brozovic a 5,00 e Gosens a 5,20. Domenica si ricomincia alle 12:30 con Udinese – Sassuolo e la bandiera delle scommesse suggerisce l’1 a 2,20, l’X a 3,45 e il 2 a 3,25. Alle 15 è popolare l’1 della Fiorentina con la Spal a 1,45, con l’X a 4,45 e il 2 a 7,00. Più equilibrata Torino – Bologna con l’1 a 2,30, l’X a 3,45 e il 2 a 3,15. Non troppo differenti le raccomandazioni di Sampdoria – Brescia con l’1 che raddoppia la scommessa, l’X a 3,40 e il 2 a 3,90. Si gioca per tenersi lontani dai bassifondi della classifica anche in Hellas Verona – Genoa, con il fattore campo condiziona un po’ i quozienti con l’1 a 2,20, l’X a 3,35 e il 2 a 3,40. Pesante la posta in palio anche nel secondo big match del turno con i campioni d’Italia della Juve che dovranno vedersela nella capitale con i ragazzi di Fonseca. Alto l’1 giallorosso a 3,05, ma alto anche il 2 bianconero a 2,25 e on l’X a 3,55. Tra i risultati esatti l’1 – 0 paga per 11,50, il 2 – 0 per 15,50 per 13,50 lo 0 – 0, per 15,00 l’1 – 3, per 22,00 il 2 – 3, per 37,00 il 4 – 1 e per 12,00 il 2 – 2. Lunedì sera, alle 20:45, l’ultimo impegno in calendario del girone di andata mette a confronto il Parma al Lecce. I tre passi falsi consecutivi dei salentini, nonostante il ruolino di marcia dei pugliesi in campo esterno, lascia spazio alle aspirazioni dei padroni di casa accreditati da un 1 a 1,85, che arrotonda a 3,85 per l’X e con il 2 a 3,90. Non solo, l’1 + goal a 3,40, l’1 + no goal a 3,45, l’X + goal a 4,30, l’X + nogoal a 14,75, il 2 + goal a 6,75 e il 2 + no goal a 8,00. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here