Serie A: Inter avanti nel derby, colpo Milan a 4,00 Ibra decise la sfida nel 2010, un altro gol a 2,75

La Scala del calcio si prepara a vivere la serata più importante, il derby della Madonnina. Inter e Milan si sfidano non solo per il primato cittadino ma anche per continuare a inseguire i propri obiettivi stagionali. I nerazzurri, padroni di casa, non vogliono  far scappare via la Juventus mentre i  rossoneri  provano a  lanciare  la  sfida alle contendenti per la Champions League. I  betting  analyst  di  SNAI danno fiducia a Lukaku e compagni visto che la loro vittoria è data a 1,95 mentre il successo dei ragazzi di  Pioli pagherebbe quattro volte la posta. Uno scarto netto dato anche dai precedenti favorevoli all’Inter che, negli ultimi tre anni e mezzo, ha centrato quattro vittorie e  tre pareggi. L’ultima gioia del Milan risale alla stagione 2015/16, ma per trovare successo rossonero da «2», ovvero in casa dei cugini, dobbiamo tornare  indietro di quasi un decennio: il 14 novembre 2010, infatti, i rossoneri si imposero per 1‐0 grazie a un gol di  Zlatan  Ibrahimovic.  E  proprio  una  marcatura  del  gigante  svedese  è  quotata  a  2,75:  meglio  di  lui  solo  il  bomber  dell’Inter  Lukaku  dato  a  2,25.  Si  preannuncia  un  derby  tirato,  visto  che  il  risultato  più  probabile  appare l’1‐0  per i  ragazzi  di Antonio  Conte  che  pagherebbe  sette  volte la  posta.  Più Under  che Over: nel primo caso la quota è di 1,80, nel secondo di 1,92.  Lazio, lo 0-1 al Tardini a 8,00 – Sette vittorie e due pareggi negli ultimi nove incroci in Serie A, sei successi  nelle  ultime  sei  sfide.  La  Lazio  a  Parma  vuole  allungare  la  tradizione  favorevole  contro  i  gialloblù  per  riprendere l’inseguimento alla testa della classifica. Secondo i quotisti SNAI Immobile e compagni, in virtù di  questi  numeri,  sono  nettamente  favoriti  rispetto ai  padroni  di  casa:  il  successo  degli  ospiti è  dato a  1,75  mentre i tre punti per i padroni di casa pagherebbero quattro volte e mezzo la posta. Immobile, attuale re  dei  bomber  della  Serie  A,  è  il  più  accreditato  ad  aprire  le  marcature:  il  gol  di  apertura  del  numero  17 biancoceleste è dato a 3,75 mentre l’1-0 sempre in favore dei capitolini è quotato a 8,00   Lecce in  salita a Napoli – Il  Napoli  di  Gattuso  riceve il Lecce di Liverani: i ragazzi  di Gattuso partono  strafavoriti essendo quotati a 1,20. Un blitz dei giallorossi, che al San Paolo hanno vinto una sola volta 22 anni fa anni, è dato a 13,00. Si preannuncia una sfida ricca di gol tra Fiorentina e Atalanta visto che l’Over è  quotato a 1,63 rispetto al 2,20 dell’Under. I campioni d’Italia della Juventus sono nettamente favoriti, 1,70,  sul campo del Verona, il cui successo pagherebbe sette volte la posta. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here