Serie A, big match 19a giornata: quote a favore dei ragazzi di Inzaghi e di Conte. Partita in salita per i giallorossi

La Serie A torna in campo con la diciannovesima giornata. William Hill, in gioco dal 1934, accompagna i club nelle loro sfide e dà il benvenuto ai nuovi utenti con il codice ITA215, che permette di ricevere 15 euro più 200 euro di bonus cashback. Si parte sabato con il match delle 15:00 tra Cagliari e Milan. La formazione casalinga ha vinto solo uno degli ultimi trentuno confronti di Serie A contro i rossoneri ma, vista la classifica di questa stagione, gli uomini di Maran potrebbero avere qualche chance in più di raggiungere il successo. La lavagna di William Hill si schiera però a favore dell’undici meneghino, avanti nei pronostici a 2.30. Si alza fino a 3.10 la quota associata alla vittoria interna del Cagliari, di poco distante anche dal pareggio (3.40). Dopo il ritorno di Ibrahimović in Serie A nella scorsa giornata, è ancora lo svedese il giocatore nell’occhio del ciclone: riuscirà ad andare in rete? Se Zlatan dovesse segnare due o più goal, ogni giocata verrebbe moltiplicata per 10.00. Sabato sarà una giornata di scontri imperdibili, a cominciare da Lazio – Napoli. Il team capitolino ha perso tutti gli ultimi sei incontri interni di Serie A contro i partenopei, ma è in grande spolvero, viste le nove vittorie consecutive registrate finora in campionato. È infatti la squadra allenata da Inzaghi ad avere il vantaggio delle quote (2.05), mentre gli ospiti restano indietro (quota a 3.40). Il pareggio è un’opzione da 3.75. In serata l’altro match imperdibile: sfida tra le due nerazzurre Inter e Atalanta. La formazione di casa non vince da tre partite di Serie A contro l’undici di Gasperini e questo match sarà fondamentale per evitare di vedersi sorpassare dall’avversaria Juventus, attualmente a pari punti. Avanti l’Inter sulla lavagna del bookmaker (2.10), con la Dea che rincorre a 3.40 il proprio obiettivo di restare alta in classifica. Il pareggio, che nuocerebbe più ai padroni di casa che agli avversari, è in vetrina a 3.60. Domenica si torna in campo con Udinese – Sassuolo, due squadre i cui incontri si sono chiusi per ben cinque volte con un pareggio. Il segno X resta il più probabile (3.40), mentre il club di casa è favorito per la vittoria a 2.25. Più alto di un punto il moltiplicatore associato al successo dei neroverdi (3.25), che con una vittoria potrebbe agganciare in classifica proprio i bianconeri. In grande forma il Torino che, dopo il passaggio di turno in Coppa Italia, ospita in casa il Bologna. Le due formazioni sono distanti di un solo punto in classifica e questa partita potrebbe smuovere gli equilibri. Avanti i granata a 2.25, con i rossoblù in rincorsa a 3.20; l’eventuale pareggio varrebbe 3.40. La Fiorentina riceve al Franchi la Spal, contro cui spera di vincere per riportarsi nella parte alta della classifica. Viola avanti nei pronostici a 1.44, contro i 7.50 validi per il successo dell’undici ferrarese, che dal canto suo non ha trovato il goal nelle ultime sette trasferte contro la formazione gigliata. Alta anche la X (4.40). La Sampdoria attende il Brescia per cercare di far pendere verso di sé la bilancia degli ultimi scontri tra i due club, che per ora si attesta in perfetta parità con due successi per parte e due pareggi. La lavagna di William Hill sorride ai blucerchiati, avanti con il moltiplicatore a 2.00, mentre l’eventuale successo delle rondinelle è associato a una quota doppia rispetto a quella del segno 1 (4.00). Pareggio intermedio a 3.40. Il Genoa, dopo la mancata qualificazione ai quarti di Coppa Italia, va in trasferta a Verona per cercare di rimediare al brutto colpo. Avanti i gialloblù a 2.20, mentre la vittoria di Pandev & co. varrebbe 3.40. Poco distante il pareggio, bancato a 3.30. In serata va in scena all’Olimpico un altro match interessante: Roma – Juventus. Sono ben dieci i punti che separano le due squadre, nonostante siano posizionate vicine in classifica (rispettivamente al quarto e al secondo posto). I giallorossi vengono da una sconfitta pesante contro il Torino e dovranno cercare di rimettersi al più presto in carreggiata per continuare la striscia positiva di incontri. La Juventus è però un avversario temibile, come dimostra anche il moltiplicatore proposto da William Hill (2.25). Più alta la quota associata al successo casalingo della Roma (3.10), ma comunque più promettente rispetto al segno X (3.60). Lunedì sera si chiude la giornata con la sfida tra Parma e Lecce. I padroni di casa sono in assoluto vantaggio sulla lavagna di William Hill, che li banca a 1.90 per il successo. Stesso moltiplicatore associato invece a pareggio e segno 2, più alti a 3.80.

Le quote in dettaglio:

 

Sabato 11 gennaio:

3.10 Cagliari, 3.40 pareggio, 2.30 Milan

2.05 Lazio, 3.75 pareggio, 3.40 Napoli

2.10 Inter, 3.60 pareggio, 3.40 Atalanta

 

Domenica 12 gennaio:

2.25 Udinese, 3.40 pareggio, 3.25 Sassuolo

2.25 Torino, 3.40 pareggio, 3.20 Bologna

1.44 Fiorentina, 4.40 pareggio, 7.50 Spal

2.00 Sampdoria, 3.40 pareggio, 4.00 Brescia

2.20 Verona, 3.30 pareggio, 3.40 Genoa

3.10 Roma, 3.60 pareggio, 2.25 Juventus

 

Lunedì 13 gennaio:

1.90 Parma, 3.80 pareggio, 3.80 Lecce.

mo/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here