Serie A: a Roma e Juve basta la ‘X’, ma i quotisti Snai dicono ‘1’

A entrambe basta un punto per chiudere felicemente il campionato con una giornata d’anticipo, ma per i quotisti SNAI la Roma potrebbe avere qualche motivazione in più rispetto alla Juventus. Il pareggio assicurerebbe il piazzamento Champions a Di Francesco e lo scudetto ad Allegri, ma nelle scommesse sulla partita di domenica sera i giallorossi – che provano a blindare il terzo posto – sono la prima scelta in tabellone: la vittoria si gioca a 2,30, con un discreto margine sul pareggio, offerto invece a 2,95. Più indietro la Juve, presumibilmente più “distratta” dopo i festeggiamenti di Coppa Italia e data a 3,55. Più equilibrate, invece, le previsioni su Under e Over, visto che tre degli ultimi quattro scontri diretti sono finiti con il punteggio di 1-0. Anche stavolta la spunta l’Under (meno di tre reti complessive), a 1,80 contro l’1,90 dell’Over; per un altro 1-0 giallorosso si sale a 8,50, mentre vale 11 quello bianconero.
Ancora da decidere la caccia all’ultimo “pass” per la Champions League, in ballo tra Lazio e Inter. Saranno i nerazzurri a scendere in campo per primi, domani sera. A San Siro, contro un Sassuolo ormai salvo, i nerazzurri si giocano appena a 1,14, contro l’8,00 del pareggio e il 18,00 del segno «2». Favorita anche la Lazio, che però se la vedrà con il Crotone (ancora in piena lotta salvezza) allo Scida. Lo scorso anno a capitolare furono i biancocelesti, che stavolta partono a 1,90; i tre punti ai rossoblù si giocano a 4,25, mentre la «X» pagherebbe 3,35. Il duello a distanza tra nerazzurri e biancocelesti continua anche nelle scommesse sulla qualificazione in Champions: qui il vantaggio è per la squadra di Inzaghi, offerta a 1,40 contro il 2,75 di Spalletti.
Da seguire anche la sfida a Bergamo, dove l’Atalanta cerca contro il Milan la matematica qualificazione in Europa League. Proprio la sconfitta dei rossoneri in Coppa Italia ha aperto le porte dell’Europa anche a chi conquisterà la settima posizione, attualmente occupata dai nerazzurri. Il successo decisivo viaggia dunque a 1,87 su SNAI, in netto vantaggio sul pareggio (3,60) e sul «2» (4,00). Il quarto Under consecutivo tra le due squadre è dato a 2,00, ma in questo caso i quotisti si sbilanciano puntando su un incontro da almeno tre reti complessive (a 1,75).
In discesa il Napoli, in campo per una rincorsa sulla Juve ai limiti del possibile. Il «2» degli azzurri a Marassi contro la Sampdoria è dato a 1,60, per «X» e «1» si sale a 5,00. Fiorentina e Cagliari, infine, si giocano la corsa all’Europa League e la permanenza in A: con il Franchi dalla loro parte, i viola partono a 1,47, con i rossoblù a 6,50 e il pari a 4,50. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here