Scommesse, Perugia – Parma il match clou sulla lavagna Betflag

Alla vigilia del turno infrasettimanale il campionato cadetto propone due anticipi del venerdì: Venezia – Spezia, alle 19, e Cesena – Avellino alle 21. Per i lagunari è gara di verifica, dopo il successo di Bari, per continuare la striscia positiva con l’1 bancato sulla lavagna di BetFlag a 2,15, che sale a 3,00 per l’X e con il 2 a 3,70. Non cambiano di molto le quote di Cesena con l’1 a 2,05, l’X a 3,15 e 2 3,70.
Sabato, alle 15, il Brescia ospita quel Pro Vercelli ancora mestamente bloccato a zero punti in classifica. Per la bandiera delle scommesse rondinelle favorite e successo a 2,00, che raddoppia a 4,00 per il 2 del novantesimo e l’X nel mezzo a 3,10. Padroni di casa nettamente favoriti in Empoli – Ascoli dati vincenti a 1,60, quota che passa a 6,00 per il 2 bianconero e per stabilizzarsi a 3,70 per l’X. Tra i risultati esatti il 2 – 0 moltiplica per 7,25 mentre lo 0 – 3 per 30,00. Non c’è due senza tre? Il Bari fa visita al Frosinone per riscattare i due passi falsi consecutivi, su tre gare di campionato, per dare risposte concrete ad una tifoseria troppo spesso tradita dai risultati prodotti dalla squadra. A scorrere le quote proposte su HYPERLINK “http://www.betflag.it” www.betflag.it la formazione di casa ha maggiori chances di fare bottino pieno, bancato a 2,00, parecchio lontano dal quel 2 suggerito a 3,80 e con l’X a 3,20. Relativamente all’esito della mezz’ora l’1 paga per 3,35, l’X per 1,67 e il 2 per 4,80, l’under/ over 2,5 per 1,70 e 2,10 ed infine un goal di Beghetto moltiplica per 5,50, di Improta per 3,75, di Brienza per 4,00 e Ciofani per 2,30.
Perugia – Parma è sicuramente il match clou della giornata. L’ambiziosa matricola scende in campo per riscattare il primo passo falso stagionale ma troverà di fronte una formazione di casa reduce da un pareggio con il Cittadella che non è un passo falso. Non è gara da tripla, tantomeno a senso unico, tant’è che i quotisti di Betflag offrono l’1 a 2,10, che diventa 3,15 per il risultato di parità del novantesimo e con il 2 degli ospiti ad un congruo 6,65. Occhi puntati anche su Salernitana – Pescara, due formazioni capaci di grandi risultati e grandi contraddizioni. Padroni di casa accreditati da un coefficiente più basso e quindi favoriti al successo finale consigliato a 2,10, un punto percentuale in meno rispetto al 3,10 del 2 degli abruzzesi, sino ad arrivare a 3,60 per l’X. In aggiunta, l’under/ over 2,5 paga 2,60 e 1,45, l’under/ over 3,5 1,70 e 2,10. A completare le gare della quarta giornata Cremonese – Carpi, con il successo dei padroni di casa a 1,95, con il pari a 3,15 e il 2 a 4,20, e Foggia – Palermo, la prima neopromossa e la seconda retrocessa dalla serie A. Per la bandiera delle scommesse è gara da tripla: 2,70 il successo dei pugliesi, 2,55 dei siciliani con il pari del 90° a 3,30 Il rigore sì è suggerito a 3,05, il rigore no a 1,32 mentre tra i risultati il 2 – 1 del novantesimo è raccomandato a 9,00, il 4 – 1 a 45,00 e il 3 – 4 a 45,00. lp/AGIMEG